Arredo

now browsing by category

 

Allestimenti ed arredamenti chiavi in mano

Sala d'attesa - By Sator

Se doveste aver bisogno di qualcuno che progetti, realizzi e poi installi per voi un ufficio nuovo, nuovo assicuratevi di aver trovato il partner giusto. Uno ad esempio come Sator Italia che da vent’anni progetta e realizza allestimenti ed arredamenti chiavi in mano di uffici, show room, appartamenti, etc.

Questa azienda è nata nel 1995 dall’incontro tra persone appartenenti a diverse tipologie professionali ma che avevano in comune l’architettura, l’ingegneria civile, il design d’interni e che avevano già maturato, in passato, esperienze personali nel campo delle costruzioni e dell’arredamento non solo in Italia ma anche all’estero.

Sala d'attesa - By SatorOggi la società si offre sul mercato come General Contractor internazionale con uno specifico reparto di Progettazione creativa, dove lavorano qualificati ingegneri ed architetti, un professionale reparto di Project Management, un centro tutto dedicato alla Produzione nonché tutta una serie di professionisti edili che ha scrupolosamente scelto e della cui collaborazione si avvale per la cura e la realizzazione dei lavori.

Tempi certi e costi fissi

Grazie ad una filiera di produzione trasparente e ben determinata, l’azienda è in grado di assicurare al suo cliente finale, l’elevata qualità dei materiali utilizzati nella realizzazione degli arredi e degli impianti, la certezza che la consegna verrà effettuata entro i termini stabiliti e soprattutto l’assoluto rispetto del budget di spesa preventivato e questo sin dall’inizio dell’incarico.

Idea, soluzione e progetto

Dalle idee espresse dal cliente nate dalle sue esigenze, il reparto di creatività concepirà diverse soluzioni che saranno debitamente proposte ed illustrate in modo dettagliato al cliente, il quale sceglierà quella che maggiormente soddisferà le sue necessità ed autorizzerà quindi la stesura definitiva del progetto con tutti gli schemi e i disegni che saranno necessari alla sua comprensione e, di conseguenza, alla sua realizzazione.

Un team di professionisti

Una volta definito su carta il progetto e approvato dal cliente, Sator Italia darà il via ai lavori, supervisionando costantemente il lavoro nel cantiere e l’avanzamento delle opere e degli impianti da realizzare esclusivamente ad opera di professionisti del settore, fidelizzati e qualificati, personale di cui normalmente si avvale, assicurandosi che ogni normativa vigente venga rispettata.

Finiture ed arredi

Intanto nel reparto di produzione saranno preparati parte degli arredamenti e dei mobili di dimensione standard e, non appena gli ambienti saranno pronti, una squadra di interior designer e falegnami si occuperanno della parte del mobilio che dovrà essere realizzato su misura. L’equipe studierà il modo migliore per conferire allo spazio la giusta dimensione, creando armonia di ambientazione anche giocando sapientemente con i colori.

Dal momento in cui avrete deciso di affidarvi a Sator Italia potrete anche dimenticarvi che a breve la vostra attività verrà trasferirà in una sede più grande, che avrete uffici più luminosi e arredamenti più ergonomici. Potrete concentrare tutte le vostre energie sul lavoro in quanto potete stare certi che ogni fase dei lavori sarà supervisionata da attenti e capaci professionisti, come se a farlo foste proprio voi. Non avrete altre preoccupazioni che, alla data di prevista consegna, predisporre tutto ciò che necessita per affrontare il trasloco.

Alcuni pratici consigli di bricolage

mensole-in-legno

Chi di voi non si è mai cimentato con un po’ di bricolage?

Magari l’avete fatto senza saperlo e magari non sapete neppure che rientrano in questa categoria anche tutta quella serie di lavoretti domenicali, che vi impegnano saltuariamente a casa vostra. Questo solo se ne avete le capacità e le conoscenze, come i lavoretti sull’impianto elettrico o su quello del riscaldamento o idraulici della casa, anche questi vengono classificati nella categoria del bricolage; proprio a motivo che il termine, bricolage deriva dal francese bricoleur che significa appunto “tuttofare”.

Chi tra di noi però nutre ed alimenta una vera passione per il bricolage si dedica spesso e volentieri al riciclo di vecchi mobili acquistati in qualche mercatino dell’usato, o trovati in soffitta ripulendoli, verniciandoli e rendendoli più belli con stencil o varie tecniche decorative, per poi impiegarli di nuovo come oggetti d’arredamento per ravvivare un angolo vuoto della propria casa o del proprio ufficio.

Capita alcune volte che le capacità manuali di chi pratica il bricolage, siano talmente sviluppate da consentire la costruzione di veri e propri mobiletti, di solito di piccolo ingombro, come tavolini per la veranda, sgabelli, scarpiere o piccoli oggetti d’artigianato da regalare agli amici in occasione delle feste.

Seguire un progetto

Se volete dedicarvi al bricolage, occorre in primo luogo avere un progetto da realizzare, magari qualcosa di semplice tanto per cominciare, qualcosa che non richieda particolari abilità se non quelle di uso comune e che vi consenta di vedere in poco tempo gli sforzi del vostro impegno. Qualcosa come per esempio la costruzione di uno scaffale a muro con alcuni ripiani orizzontali sorretti da mensole ben distanziati tra loro, per mettere un po’ d’ordine nel vostro ambiente di lavoro.

mensole-in-legnoE’ di primaria importanza, prima di comprare qualsiasi cosa, iniziare tracciando uno schizzo di massima su un foglio di carta per avere grosso modo l’idea di come si presenterà la vostra opera al termine della realizzazione. Tenete in conto che il ripiano ha un proprio determinato spessore e che per riuscire, comodamente, a prendere gli oggetti da uno qualsiasi dei ripiani, è necessario aver lasciato un certo spazio da quello superiore. Volendo, potreste aumentare il grado di difficoltà, realizzando dei ripiani sfalsati tra di loro, rispetto al loro centro, per creare maggiore “movimento” nelle forme.

Dopo che avrete completato il vostro disegno sarete in grado di redigere un elenco dettagliato delle cose che vi occorrono ed avrete una lista della spesa delle cose da comprare. Sia il legno, che gli attrezzi occorrenti, posso essere reperiti facilmente nei negozi specializzati in bricolage e fai da te. Non vi dimenticate di acquistare anche dei dispositivi di protezione per la vostra incolumità, come degli occhiali protettivi e un paio di guanti robusti. Avete tutto? Allora, Buon lavoro!

Certamente con i nostri rapidi consigli non diventerete degli arredatori di design, ma intanto comincerete a fare pratica.


Articolo a cura di Seo Business, la tua Seo Agency

Soluzioni d’arredo per uffici sul web

Quando un’attività funziona, cresce e si espande.  Se poi il ritmo di crescita continua a mantenersi elevato potrebbe rendersi necessario spostarsi in un nuovo ufficio, andando incontro ad un trasloco con tutte le inevitabili conseguenze che comporta il trasloco di un’attività.

Occorre informare i clienti e i fornitori, spostare le linee telefoniche fisse, far ristampare dalla tipografia i moduli di lavoro, la carta intestata, i biglietti da visita, etc.

In definitiva se proprio non se ne può fare a meno, si affronterà anche il trasloco, ma se invece esistesse la possibilità di guadagnare spazio, rimanendo negli stessi locali, dove ci si trova a proprio agio, dove clienti e fornitori sono abituati a venirci a trovare e tutto il resto rimanesse invariato?

La soluzione per evitare il trasloco c’è e si chiama parete attrezzata!

Le pareti attrezzate sono soluzioni d’arredo che uniscono insieme il pregio di riuscire a personalizzare un ambiente, integrandosi perfettamente con gli arredi già presenti e la funzionalità intrinseca di un armadio grande quanto una parete, ma suddiviso in maniera da fornire tutto lo spazio di archiviazione che si desidera.

esempio-di-parete-attrezzataPer quanto si possa desiderare di avere un ufficio paperless, ovvero senza carta, ci sarà sempre bisogno di adeguati spazi, protetti all’interno di armadi, dove poter stivare le pratiche, le fatture e tutta l’altra carta importante che ruota intorno ad una qualunque attività di servizio o commerciale.

Le pareti attrezzate proposte e realizzate dalla Comar Sistemi rappresentano una tra le soluzioni d’arredo più innovative e funzionali che il vostro ufficio possa aver mai avuto. Non solo, grazie all’ampia varietà di colori e di tonalità, si possono abbinare ed integrare con gli altri arredi già presenti, come sedie e scrivanie, ma data l’elevata disponibilità di misure e di formati, saranno la soluzione ergonomica ideale per farvi guadagnare spazio e luminosità.

Ogni ufficio potrà cambiare aspetto e diventare più bello. Potete decidere di utilizzare le pareti attrezzate anche per suddividere tra loro varie aree di uno spazio aperto, creando così una serie di uffici di cui potrete modulare e rimodulare la metratura, man mano che la vostra attività subirà dei cambiamenti significativi, dimenticandovi per un po’ dei traslochi.


Articolo pubblicato da SEO Business, la vostra Web Agency di fiducia.